Ivan Iacobucci

La carriera di Ivan Iacobucci inizia negli anni ”90, il suo stile e le sue inconfondibili sonorità ne creano un marchio inconfondibile. Consacrato come uno dei miglior deejay secondo l’autorevole rivista “Trend” e considerato parte della storia della musica dance Italiana, Iacobucci è attualmente deejay resident al Selecta – Bologna continuando anche ad essere impegnato il lunghi tour nei club Italiani ed esteri più rinomati (Spagna (Ibiza, Palma de Maiorca, Benidorm), Germania, Svizzera, Inghilterra, Stati Uniti (New York e Miami, Dublino), portando sempre con se il suo amato vinile!

In qualità di remixer e produttore ottiene un grande successo grazie ad una serie di produzioni tra le quali citiamo : il remix di Juan Atkins “, “Is this real?”, “Detroit 909” con lo pseudonimo KGB, il famoso progetto “elettroshock” . La sua discografia vanta oltre 70 produzioni producendo artisti internazionali del calibro di: Barbara Tucker, Sabrinaah Pope, Michael Watford, Phillip Ramirez, Inaya Day, e tanti altri artisti e remixato lavori per conti di personaggi altrettanto illustri: Juan Atkins, Cicken Lips, Loletta Holloway, Gloria Gaynor. Tantissime le compilation mixate e altrettante quelle in cui è presente come produttore, quella più importante da citare forse è Buddah Bar vol.5 con il brano “blinded” che vede la partecipazione della violinista deejay Julie Marghilano. Ivan è stato l’unico deejay italiano a produrre per King Street e Nite Groove di New York.
Icobucci è attualmente proprietario della Smoke Records, etichetta discografica creata pochi anni fa e alla sua 3 uscita discografica:
Lazy ep Sheep “, 4 tracce in collaborazione di remixer del calibro di Anthea e Alex Celler, DJ / produttori ben noti per le loro importanti produzioni con Cecille, freack, N ”Chic, Tuning Spork e Remote Area

Copyright 2014 © - Insomnia Discoacropoli d'Italia
info@insomniadisco.it | Creato da 16dee | Privacy